Ai confini tra Sardegna e jazz

Benvenuti nel sito di Ai confini tra sardegna e jazz

Ai Confini tra Sardegna e Jazz (comunemente chiamato Sant'Anna Arresi Jazz) è un festival jazz nato nel 1985 a Sant'Anna Arresi in Sardegna, tra i più importanti nel suo genere in Europa. Il festival è organizzato dall'Associazione Culturale Punta Giara e ha luogo in piazza del Nuraghe a Sant'Anna Arresi, tra la fine di agosto e la prima settimana di settembre. Ogni anno durante il festival il programma radiofonico della Rai, Battiti, curato e condotto da Pino Saulo e Antonia Tessitore trasmette, rigorosamente, in diretta due concerti della manifestazione. Il festival "Ai confini tra Sardegna e Jazz" e i seminari internazionali "Marcello Melis" sono organizzati con il contributo di Unione europea e Fondo europeo di sviluppo regionale, Ministero per i beni e le attività culturali (Direzione generale per lo spettacolo dal vivo), Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato dello spettacolo e attività culturali, Assessorato del turismo, artigianato e commercio, Agenzia governativa regionale Sardegna Promozione), Fondazione Banco di Sardegna, Comune di Sant'Anna Arresi, provincia del Sud Sardegna (Assessorato alla cultura e assessorato all'ambiente), Caras, Rai Radio 3 e Bes.

Spot Festival


Breaking News

Il XXXVI festival “Ai confini tra Sardegna e Jazz” si farà. Dal 31 agosto al 4 settembre 2021 una sfilza di concerti, preceduti dalle attesissime anteprime, ci condurranno in un viaggio ancestrale dove mito e realtà si incontrano, si contaminano, si raccontano nel presente. Una delle manifestazioni più rappresentative del free jazz, capitanata dall’associazione Punta Giara, tornerà nei luoghi cardine che da diversi anni caratterizzano le produzioni della rassegna sulcitana: ai piedi del nuraghe della piazza omonima di Sant’Anna Arresi, ed in molte altre suggestive località del Sud Sardegna che faranno da palco anche per le anteprime della storica manifestazione.



Articoli e Comunicati stampa